Video documentario di alcune attività del primo semestre 2015

In circa 6 mesi abbiamo realizzato innumerevoli azioni sul breve e sul lungo periodo. per sommi capi, oltre a sviluppare l'orto e a continuare la distribuzione degli ortaggi freschi, abbiamo intrapreso una campagna promozionale a Borgo Mezzanone, con una presentazione ufficiale il 16 aprile, per il ventennale dell'omicidio di Iqbal Masih.
Inoltre abbiamo organizzato il percorso per giovani e adulti "Pian-Ti-Amo" con ospite d'onore Domenico Vitiello, fondatore di Bioscambio.
Da gennaio a giugno, ci siamo inoltre incontrati ogni sabato per discutere sul tema dell'educazione. A borgo Mezzanone abbiamo conosciuto moltissime persone, tra cui anziani coloni e migranti di varie provenienza. In particolare abbiamo stretto legami con 3 famiglie di marocchini che abitano nei pressi del nostro rudere.




                                        Centro COSE -Orto dagli umori cangianti -Rudere

Post più popolari